Politica ambientale

La Cooperativa CFP Soc. Coop. si impegna affinché la tutela dell’ambiente diventi parte integrante della cultura dell’organizzazione per garantire il bene dei propri lavoratori e di tutta la popolazione. Per riuscire nell’intento la CFP si assicura che tutte le fasi della propria attività siano svolte secondo la normativa cogente in materia di tutela ambientale e le norme internazionali volontarie e di buona pratica a cui la CFP ha deciso di aderire.

La CFP si pone i seguenti obiettivi di carattere strategico e prioritario per il rispetto dell’ambiente:

  1. Sensibilizzare le risorse umane interne per la propria sfera di attività di influenza, cercando di creare una cultura aziendale della tutela ambientale, richiedendo da parte di ogni lavoratore la massima collaborazione e partecipazione (tale obiettivo è valutato utilizzando indicatori legati alle ore di formazione/sensibilizzazione, al rapporto fra sanzioni ambientali e soci);
  2. Rispettare e far rispettare ai propri fornitori tutte le disposizioni comunali, provinciali, regionali e nazionali collaborando anche con le pubbliche autorità, (tale obiettivo è valutato verificando periodicamente le novità normative intercorse);
  3. Conservare le risorse naturali, razionalizzando i consumi degli elementi critici per l’ambiente come acqua, elettricità, metano, toner e materiale cartaceo e plastico, ecc. (tale obiettivo è valutato verificando periodicamente i consumi di materie prime ed adottando buone prassi lavorative);
  4. Ridurre e prevenire l’impatto ambientale causato dalle proprie attività potenzialmente più critiche per l’ambiente come quelle dovute ai propri mezzi di trasporto e movimentazione, studiando con la massima cura e nel dettaglio le fasi del servizio e garantendo una costante informazione riguardo ai mezzi più innovativi ed ecologici offerti dal mercato (tale obiettivo è valutato utilizzando indicatori legati al consumo dei mezzi e alla categoria “Euro” di appartenenza);
  5. Attuare la raccolta differenziata dei rifiuti, con gestione e smaltimento dei propri rifiuti (tale obiettivo è valutato utilizzando indicatori legati alle quantità di rifiuti smaltiti e formando e sensibilizzando tutti i lavoratori);
  6. Offrire ai propri Clienti, nel rispetto dell’ambiente, servizi di qualità, in sicurezza per i propri soci e per il Cliente mediante l’impiego di macchine ed attrezzature ambientalmente all’avanguardia dotate dei sistemi di sicurezza previsti, soggette a periodico controllo da parte del referente interno ed in collaborazione con i propri fornitori (tale obiettivo è valutato effettuando i controlli previsti e verificando i costi di gestione dei mezzi e delle macchine);
  7. Confermare, in un’ottica di miglioramento continuo, la certificazione del Sistema di Gestione Ambientale in riferimento alla norma UNI EN ISO 14001: 2004 (in attesa del passaggio alla nuova norma UNI EN ISO 14001: 2015) da parte di un Ente terzo che possa garantire sia la conformità del sistema stesso sia un incremento dell’immagine aziendale nei confronti del Cliente e dei fornitori, con l’obiettivo di integrare il sistema di gestione ambientale con gli altri sistemi di gestione aziendale, ad esempio il Sistema di Gestione per la Qualità (tale obiettivo è valutato tramite l’analisi e la risoluzione delle eventuali osservazioni ed aree di miglioramento rilevate dall’Ente di certificazione)

La CFP si pone, infine, come meta il miglioramento continuo delle proprie performance ambientali, utilizzando tutto ciò che è tecnicamente ed economicamente fattibile, stabilendo obiettivi e traguardi, misurando i progressi, partendo sempre dal principio fondamentale della sicurezza e tutela della salute dei lavoratori e di tutte le parti interessate (stakeholders).

Rispetto alla Politica per l’Ambiente ed al perseguimento dei suddetti obiettivi la Cooperativa è impegnata a:

  • far conoscere, attuare e sostenere la propria politica ambientale a vari livelli dell’organizzazione tramite adeguata informazione e formazione
  • valutare le necessità e rendere disponibili le risorse necessarie per soddisfare i requisiti ambientali

In sede di riesame della Direzione il Responsabile del Sistema di Gestione Ambientale riporta alla Direzione quanto raccolto ed elaborato, in modo che possano essere definiti anche ulteriori indici che migliorino continuamente il presidio dell’efficacia ambientale dei processi e del servizio.

 

MANIFESTO AMBIENTALE

 

Scarica la certificazione ambientale >